Citywire - Intervista a Giorgio Pietanesi | IWBank

Le evoluzioni del modo di fare Consulenza Finanziaria e le prospettive di IWBank

Le evoluzioni del modo di fare Consulenza Finanziaria e le prospettive di IWBank al centro della video-intervista realizzata da Francesco Colamartino a Giorgio Pietanesi, Vice Presidente Sanpaolo Invest e Coordinatore del progetto di integrazione IWBank


"Il patrimonio vero è il rapporto tra il Cliente e il Consulente Finanziario.
La differenza la fanno i rapporti e avere Consulenti che chiaramente rappresentano potenziale di sviluppo e di crescita. È chiaro che dobbiamo però investire e conoscere bene le caratteristiche della Rete, cioè la storia di IWBank, i rapporti che ci sono fra gli uomini e le donne dell'azienda. È una storia che va preservata, ed è su quella storia che dobbiamo investire, e quindi non facendo una sorta di colonialismo spiccio ma mantenendo separato e sviluppando e sfruttando quel patrimonio di legami storico, per fare crescere IWBank come è cresciuta per esempio Sanpaolo Invest all'interno di Fideuram. La grande capacità sta proprio nel rispettare le differenze."

"L'aspetto importante è dettato dalla capacità di inclusione che Fideuram ha. Fideuram ha infatti la capacità, l'intelligenza, la competenza di tenere realtà differenti con storie differenti e sviluppare questo tipo di concetto, perchè l'importante è crescere attraverso un numero sempre maggiore e più ampio di Consulenti Finanziari."

"La vera garanzia  in IWBank è che abbiamo persone, donne e uomini, anche in sede, che  ragionano sempre  in termini di Consulente Finanziario e questo è un aspetto fondamentale, anche perchè è vero che il Consulente Finanziario è il centro dell'universo ma è chiaro che se lui va in gol è perchè c'è anche una squadra efficiente alle spalle che riguarda l'azienda, la sede, che ragiona in  termini di Consulente Finanziario anticipando anche i tempi per dare e fornire gli strumenti piu importanti. Quindi IWBank rappresenta un potenziale di crescita enorme perchè abbiamo alle spalle una Divisione che ha dimensioni, possibilità di investire e di darle gli strumenti migliori per stare sul mercato.  Un aspetto fondamentale rimane però che le radici e i valori siano  sempre quelli: la persona, il rispetto della persona e le sue esigenze sempre al centro."

Guarda la video-intervista

TORNA SU